Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Ottimizzazione della concimazione mediante la sensoristica e metodi dell’agricoltura di precisione (ConSensi)

Il progetto intende rispondere alla necessità di razionalizzare ed ottimizzare la fertilizzazione azotata per le colture destinate all'alimentazione zootecnica con particolare riferimento ala mais, mediante l'integrazione efficiente di algoritmi e il miglioramento dello scambio di dati tra i sistemi di mappatura (del suolo, del vigore vegetativo e della produzione) e i sistemi di distribuzione a rateo variabile di reflui in forma liquida o solida e di fertilizzazione minerale. Il gruppo operativo del progetto si propone di migliorare congiuntamente la sostenibilità della produzione zootecnica in Lombardia e la fertilità dei terreni delle aziende ad indirizzo solo cerealicolo, attraverso la massimizzazione dell'efficienza d'uso degli effluenti, fonte primaria di sostanza organica, azoto e fosforo, attraverso le tecniche di distribuzione sito-specifiche proprie dell'agricoltura di precisione. I principali destinatari del progetto saranno le aziende agricole di medio-grandi dimensioni, le associazioni di agricoltori, i consorzi e le organizzazioni di produttori interessati a sviluppare dei servizi per i loro associati che potranno utilizzare gli strumenti sviluppati dal progetto come modello. i risultati e le realizzazioni del progetto divulgati potranno poi essere di interesse per la formazione professionale dei tecnici e dei professionisti del settore. Infine, particolare attenzioni sarà data alla comunicazione tramite strumenti web (sito e social) e al coordinamento con ola rete PEI-AGRI.

Principal Investigators:
  • luca BECHINI
Financing institution:
REGIONE LOMBARDIA - Agricoltura
Type:
RL_DG-AGR - Bandi DG Agricultura
Project leader:
CREA - Centro di ricerca Zootecnia e Acquacoltura
Year:
2019
Duration:
36
Status:
APERTO
Back to top