Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Plant multitROphic interactions for bioinspired Strategies of PEst ConTrol (PROSPECT)

Nel progetto Plant multitROphic interactions for bioinspired Strategies of PEst ConTrol (PROSPECT; Prot. 2017JLN833) verranno investigate le basi funzionali e metaboliche sottostanti la rete di interazioni tra i seguenti organismi: la pianta modello selezionata (pomodoro); il microbiota del suolo; gli insetti fitofagi (Spodoptera littoralis e Nezara viridula) e i patogeni (Botrytis cinerea); gli antagonisti degli insetti fitofagi. Utilizzando una vasta gamma di tecnologie all'avanguardia e competenze interdisciplinari, le interazioni verranno analizzate dal livello fenotipico a quello molecolare. Si prevede che i risultati ottenuti possano ispirare lo sviluppo di strumenti di controllo dei parassiti e patogeni vegetali basati su criteri biologici. Nel dettaglio, l’attività svolta dall’unità coordinata da Matteo Montagna sarà rivolta a studiare l'effetto delle difese delle piante, in presenza o in assenza di microbiota “benefico” nel suolo rizosferico, sulla fisiologia di Spodoptera littoralis e Nezara viridula, e l’impatto sul microbiota del gut a essi associato.

Principal Investigators:
  • matteo MONTAGNA
Financing institution:
MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA
Type:
PRIN2017 - PRIN bando 2017
Project leader:
CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE - CNR
Year:
2019
Duration:
36
Status:
APERTO
Back to top