Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Lo scavo di una grande villa romana nel territorio di Ostia, tra il mare e il Tevere: la villa A di Dragoncello, Acilia (RM)

Il progetto finanziato ha come obiettivo lo scavo della villa A di Dragoncello (Acilia, Roma) che sorge tra Ostia, il fiume Tevere e l'antica via Ostiense. La villa è una delle più imponenti della zona e probabilmente una delle più antiche, con diverse fasi cronologiche, dall’epoca repubblicana fino all’età tardo antica. La ripresa degli scavi, già preliminarmente effettuati dalla Soprintendenza negli anni ’80 e ‘90 del secolo scorso, è stata realizzata con due campagne di scavo (2016 e 2017), finalizzate al rinvenimento di nuovi settori del complesso residenziale e rurale. La continuazione delle indagini e dello studio di questa importante struttura consentirà di approfondire la conoscenza dei caratteri insediativi e residenziali, e la situazione del paesaggio agrario nell’area circostante Ostia, tra l'età repubblicana e quella imperiale. Il progetto si configura, inoltre, non solo come uno strumento di conoscenza e valorizzazione dei beni archeologici ma anche di arricchimento identitario della comunità locale, per cui poche sono le occasioni culturali e di aggregazione sociale.

Principal Investigators:
  • gloria angela OLCESE
Financing institution:
ATENEO
Type:
SCAVI - Scavi archeologici
Project leader:
UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO
Year:
2019
Duration:
12
Status:
APERTO
Back to top